da lontano e da vicino

Non c’è dubbio che il valore di un terrazzo si coglie nella visione d’assieme: nell’omogeneità della semina, nella corretta distribuzione dei colori e delle forme.
Ma è soprattutto nei particolari che si deve valutare la qualità e il valore dell’opera: nella precisione di una fila di ciottoli di una cornice, o di una voluta di un disegno così come nella perfetta finitura di un angolo o di un raccordo con un altro materiale.
Se da lontano i terrazzi alla veneziana sembrano un po’ tutti uguali, la differenza si nota nei particolari, nella visione ravvicinata: è da questo punto di vista che si può valutare la qualità del lavoro.

Pin It on Pinterest

Share This